Guida Medico 2000 V.6 - In fase d'implementazione.

Nuova Terapia Cronica

 
Per procedere con l'inserimento di un farmaco in Terapia Cronica è necessario cliccare nell'iconcina dal pannello Terapia Cronica, oppure con il tasto Destro del mouse alla comparsa della tendina fare clic su Nuovo, successivamente dalla finestra Prescrizione procedere con la compilazione dei campi presenti.
 
 
Specificare il nome del Farmaco e la Quantità da inserire, automaticamente verrà indicata la Classe del Farmaco e la Nota AIFA se presente.
Successivamente selezionare l'Esenzione da utilizzare in terapia (Automatica, Nessuna o nome dell'esenzione desiderata), che di default viene impostato su Automatica, e un'eventuale Diagnosi. Per inserirla fare clic sul tasto Seleziona (scegliere tra le diagnosi già assegnate al paziente o inserire una Nuova Diagnosi dall'iconcina ), o inserire un'eventuale Descrizione come testo libero.
 
Dal campo Posologia è possibile inserire una posologia per il farmaco che si stà per inserire in terapia, cliccare sull'iconcina , alla comparsa della finestra Scelta Posologia fare clic sulle voci per comporre velocemente la posologia e quindi premere il tasto Ok.
Allo stesso modo dal campo Nota Ricetta è possibile inserire una nota digitando il testo oppure cliccando sulla freccetta a fianco, selezionando la voce Non sostituibilile per... e subito dopo scegliere una della quattro opzioni della non sostituibilità.
 
Indicando la Nota per i farmaci in Terapia Cronica non verrà inserito il nome della Molecola in ricetta ma solo il Nome Commerciale del farmaco, almeno in seguito alle indicazioni esclusive fornite dal MEF (Ministero Economia e Finanze).
 
Inoltre per distinguere meglio le varie Terapie, si può assegnare un Colore di sfondo diverso per ognuna. Fare clic sulla freccetta del campo Sfondo, e alla comparsa della tavola dei colori selezionare quello desiderato.
 
Il campo stampa, permette di scegliere la modalità di stampa e cioè: Automatico, Solo nome del farmaco, Solo Principio Attivo, Nome del Farmaco + Principio Attivo.
 
Nel caso è presente anche la possibilità di specificare il medico suggeritore.
 
Infine è possibile attivare il Controllo della Prescrivibilità della terapia, indicando il Numero di Confezioni che non bisogna superare entro un tempo stabilito, questo permette il monitoraggio della prescrizione che segnalerà quando si avrà superato il numero massimo di scatole nel tempo previsto (Vedi figura sotto). Infatti nella sezione Controllo limite alla prescrizione viene anche segnalata la situazione attuale sullo stato delle prescrizioni.
Questa funzione permette soprattutto il controllo di Presidi Diabetici come ad esempio aghi pungidito, strisce, siringhe, ecc, oltre che dei normali farmaci.
 
 
Al termine fare clic sul tasto Salva per confermare il salvataggio del farmaco in Terapia Cronica.